EPisodeWorld Logo
Welcome Visitor.
[ Login ]  [ Register ]
italian 

Supernatural (2005) - 9x23 - Una trappola per Metatron

 
Plot Outline
Sam e Castiel rinchiudono Dean nella cella per demoni cosicché non possa uccidere Gadreel. Dean dice loro che vuole solo uccidere Metatron ma Sam gli fa capire che la Lama e il Marchio di Caino lo stanno influenzando troppo, facendogli perdere la testa. Gadreel, intanto, è sparito. Metatron è in Paradiso e parla a tutti gli angeli attraverso una radio per dire loro che sta per fare la sua mossa finale: scenderà sulla Terra, in modo che tutti ritornino dove sono degni di stare. Castiel, con l'aiuto di Sam, trova Gadreel e lo guarisce. Entrambi gli angeli hanno ascoltato il messaggio di Metatron e pensano ad un modo per trovarlo e fermarlo. Nella cella per demoni, Dean invoca Crowley per farsi liberare, chiedendogli, inoltre, aiuto per poter completare la sua missione: trovare ed uccidere lo scriba di Dio. Tornati al bunker, Castiel, Sam e Gadreel scoprono che Dean è fuggito con Crowley. Gadreel si informa sulla storia della Prima Lama e dice agli altri che Dean potrebbe tornare utile a tutti dato che è l’unico a poter eliminare Metatron. Riluttante dell'usare il fratello come arma, Sam viene persuaso da Castiel. Gadreel fa loro presente, inoltre, che è la tavoletta angeli la vera fonte del potere di Metatron. Ciò significa che dovranno andare in Paradiso, dove è custodita, per recuperarla. Metatron, dopo essere sceso sulla Terra, salva una donna dopo che ella era stata investita da un auto. La morte certa da parte dei presenti e il miracolo compiuto dallo scriba di Dio, fanno sì che tutti cominciano a pensare che Metatron, che si lascia chiamare Marv, sia il nuovo Messia. Inoltre, dopo che un ragazzo filma con il suo cellulare l'accaduto, anche viralmente l'azione di Metatron diventa importante. Intanto, Crowley si ferma in una tavola calda con Dean e nota quanto il maggiore dei fratelli Winchester stia cambiando. D’un tratto, sempre alla tavola calda, arrivano due tirapiedi del Re degli Inferi che gli mostrano il video col miracolo compiuto da Metatron, che ora si fa chiamare Marv. Crowley lo mostra a Dean che, dopo aver scoperto il luogo in cui è stato avvisato l'ultima volta Metatron, si appresta a raggiungerlo. I due arrivano nei pressi della casa della donna miracolata e trovano anche Sam che li avvisa dell’assenza della donna, facendo notare a Dean quanto quella situazione gli faccia perdere il senno. Sam rivela al fratello cosa Metatron abbia sussurrato alla donna (infatti, la miracolata era stata avvicinata da Metatron che le aveva sussurrato qualcosa): il suo successivo luogo da esplorare e, probabilemente, compiere un miracolo sulla Terra. Dean lascia Crowley, dicendogli che ha una missione da compiere, cosa che spinge il demone ad andarsene. Castiel e Gadreel trovano l’accesso al portale del Paradiso. Castiel finge di essere stato catturato da Gadreel che avvisa i due guardiani di farli passare per poter consegnare il disertore al nuovo Dio, Metatron. Una volta avuto l’accesso al Paradiso, i due vengono portati da Hannah, nell’ufficio di Metatron, che, poi, si trasforma nelle celle del Paradiso; il piano di Castiel e il tradimento di Gadreel sono stati portati alla luce e i due angeli vengono imprigionati. Intanto, Metatron guarisce un senzatetto affetto da diabete in un campo di barboni e viene acclamato come nuovo Messia, portando i presenti a far uccidere un angelo pronto ad attaccarlo. I Winchester arrivano sul luogo, ma Dean tramortisce Sam dato che crede che quella sia la sua battaglia e che, quindi, non ha nessuna intenzione di metterlo in pericolo. Giunto nel campo, Dean trova il posto in cui Metatron è andato per “pregare il perdono” delle azioni compiute dai senzatetto che hanno ucciso l'angelo. In Paradiso, Castiel e Gadreel provano a convincere Hannah del loro piano di sconfiggere Metatron, dicendole che lui non è altro che un bugiardo che cerca di diventare il nuovo Dio. Gadreel si sacrifica, facendosi saltare in aria dopo aver tracciato sul suo petto dei simboli in Enochiano ed essersi trafitto con un coccio di pietra, per far sì che le parole sue e di Castiel vengano prese come vere e non come un modo per cercare di fuggire dalle celle paradisiache. A quel punto, Hannah crede a Castiel e torna nell’ufficio di Metatron per trovare la tavoletta angeli. Dean raggiunge Metatron in un vecchio edificio e lo vede pregare. Metatron lo avvisa che Castiel e Gadreel sono stati catturati in Paradiso e che nessuno verrà ad aiutarlo. L’angelo gli spiega di voler essere il nuovo Dio perché l’umanità ha bisogno di un vero Dio, un'entità in cui credere. Dean non è assolutamente dell'dea dell'angelo, biasimandolo per la morte di Kevin e per aver sottratto la grazia di Castel e gli fa capire che è lì per ucciderlo, mostrandogli la Prima Lama, la quale porta l'angelo a preoccuparsi, essendo cosciente che l'arma può davvero eliminarlo. I due iniziano una lotta che termina con il netto vantaggio di Metatron che trafigge Dean con la sua spada angelica, il tutto sotto gli occhi di Sam. Metatron, tornato immediatamente in Paradiso dopo lo scontro, trova la sua tavoletta a pezzi per opera di Castiel e imprigiona quest’ultimo, apprestandosi ad ucciderlo. In quel momento, però, Metatron si accorge di essere in diretta radio con tutti gli angeli e, poco dopo, viene catturato da essi ed imprigionato nelle celle paradisiache. Quest’ultima scelta di Castiel, che punisce Metatron non uccidendono bensì imprigionandolo, fa nascere in Hannah la stima verso l'angelo che ha salvato il Paradiso vedendo, inoltre, in lui la vera stoffa del leader. Sam cerca di portare Dean fuori dall’edificio, ma il fratello chiede di lasciarlo morire perché non vuole diventare un assassino, dato che, con il marchio, è ciò che diventerà. Dean riesce solamente a dire quanto sia orgoglioso di entrambi, per poi morire. Sam riporta il fratello al bunker e decide di invocare Crowley per chiedergli aiuto e riportare Dean in vita. Il ragazzo non sa che il demone è già lì e sta parlando al corpo senza vita del fratello. Crowley gli dice che non immaginava che sarebbe finita con la sua morte e gli confessa che è sempre stato sincero con lui; sente di potergli rivelare una storia mai raccontata prima su Caino: si era suicidato con la Lama, non volendo diventare un assassino, ma era ritornato in vita come demone. La Lama non gli aveva permesso di morire. Crowley mette la Lama in mano a Dean, poggiandola sul suo petto e dicendogli che quello che ora sente non è la morte, ma un nuovo tipo di vita. Invita il ragazzo ad aprire gli occhi per vedere ciò che lui stesso vede e sente. Poco dopo, Dean riapre gli occhi, risvegliandosi come demone.


(Original Title: Do You Believe in Miracles)


No comments available yet. Be the first to comment on this episode!


To be able to post your thoughts and comments about this episode, you have to be a registered user and logged in!

[ Login | Register ]